Aksia Group ha acquisito Master, azienda che produce gnocchi

Aksia Group ha acquisitio Master, azienda specializzata nella produzione di gnocchi di alta gamma realizzati da patate fresche (e non solo).

gnocchi

Ancora tempo di shopping: questa volta è Aksia che ha acquisito Master, azienda nota per la produzione di gnocchi di alta gamma realizzati con patate fresche e per la realizzazione di altre specialità italiane.

Più precisamente sarà Aksia Capital V, fondo gestito da Aksia Group, ad occuparsi dell’acquisizione del 100% di Master srl. Lanciato solamente due anni fa, questo fondo ha finalizzato ormai il suo sesto investimento, ottenendo una notevole esperienza nel settore food grazie anche alle operazioni per le partecipate Valpizza, Nappi e CRM – Casa della Piada.

Grazie a questa nuova acquisizione, Aksia Group procede nella sua strada volta a rafforzare la presenza dell’azienda nel mercato degli gnocchi, della pasta fresca e dei piatti pronti di alta qualità. Lo scopo è quello di diventare leader di questi settori.

gnocchi-1

In effetti Master è una delle principali aziende italiane nel segmento premium del mercato degli gnocchi. Fondata nel 1992 da Adriano Bianco e Giovanni Favretto a Vedelago, provincia di Treviso, l’azienda è attualmente presente in Italia e in più di 15 paesi esteri. I suoi prodotti vengono distribuiti tramite la GDO, sia a marchio proprio (suo è il brand Mamma Emma), sia tramite private label.

Nonostante l’acquisizione, i fondatori Adriano Bianco e Giovanni Favretto continueranno a mantenere il proprio ruolo nell’azienda: il primo è il Presidente, il secondo l’Amministratore Delegato.

Marco Rayneri, Managing Partner di Aksia Group, ha spiegato che l’acquisizione di Master ha un potenziale strategico nell’ottica di creare una piattaforma di aggregazione in un mercato che ha parecchie opportunità di consolidamento. Il loro obiettivo è quello di velocizzare l’espansione all’estero di Master, considerata già un player di riferimento in Italia.

Dal canto loro Adriano Bianco e Giovanni Favretto di Master hanno sottolineato che sono entusiasti del progetto di crescita studiato da Aksia. Hanno così dichiarato: “Non avevamo valutato di vendere ma abbiamo trovato in loro il partner ideale con cui condividere il percorso di sviluppo di Master. Per questo abbiamo deciso di reinvestire mettendo a disposizione dell’azienda le nostre competenze”.

Sempre in tema di acquisizioni, da poco nel settore del pesce la Deligusti è stata acquisita dalla spagnola Angulas Aguinaga.

Potrebbe interessarti anche