di Manuela 28 Ottobre 2019
Incidente strada

E’ morto Aldo Marzocchi: il giovane chef stellato di 40 anni è stato vittima di un incidente stradale. Appartenente all’antica famiglia di ristoratori di via Faenza, lo schianto è avvenuto ieri in via Baracca. Nell’incidente è rimasto coinvolto un altro scooterista, Marco Fanfani, tipografo di 53 anni. L’uomo ora è ricoverato a Careggi in prognosi riservata: è grave, ma non sembra essere in pericolo di vita.

Una pattuglia dei vigili urbani intervenuti sul posto, ha fornito qualche dato in merito alla ricostruzione di quanto avvenuto. Aldo Marzocchi, residente in zona, stava cercando di svoltare a sinistra a bordo del suo X-Max 250 per accedere in via del Barco verso via Corelli dopo aver finito di lavorare alla trattoria da Enzo e Piero. Nella direzione opposta, verso Puccini, arrivava lo scooter 300 di Marco Fanfani.

I due veicoli si sono scontrati con un impatto violentissimo, tanto che Marzocchi è stato sbalzato di sella ed ha impattato contro una macchina parcheggiata in sosta. Nonostante i tentativi di rianimazione, non c’è stato nulla da fare: l’urto è stato così intenso e le lesioni così gravi (con emorragie interne massicce) che lo chef è morto sul colpo.

Via Baracca è poi stata chiusa al transito dai vigili, in modo da poter effettuare i rilievi di prassi e ripristinare la percorrenza della carreggiata. Aldo Marzocchi lascia così la moglie, di origine americana, e il figlioletto appena nato (era diventato padre pochi mesi fa).