Alessandro Borghese aprirà un bistrot al Casinò di Venezia

Pare che lo chef Alessandro Borghese aprirà un nuovo bistro al Casinò di Venezia, al piano terra di Ca’ Vendramin Calergi.

Alessandro Borghese

Mentre Massimo Bottura apre la Gucci Osteria a Tokyo ecco che Alessandro Borghese, invece, aprirà un nuovo bistrot a Venezia, più precisamente all’interno del Casinò di Ca’ Vendramin Calergi.

Già da qualche tempo giravano rumors in merito all’apertura di un nuovo locale dello chef Borghese a Venezia. Ma ecco che, adesso, arrivano le prime informazioni concrete. Il patron de Il Lusso della Semplicità dovrebbe aprire un bistrot attivo dalla colazione a sera, non un ristorante dunque, al piano terra di Ca’ Vendramin Calergi dove ha sede il Casinò di Venezia.

Chef Alessandro Borghese

Di sicuro il bistrot non dovrebbe aprire i battenti prima di tre mesi. Quello che è certo è che Borghese aveva intenzione di aprire un nuovo locale qui sin da prima della pandemia, presentando anche un’offerta durante una manifestazione d’interesse pubblicata dal Casinò (si vede la sua firma sul contratto).

Inoltre nel 2019 Borghese aveva girato a Venezia le riprese del suo programma 4 Ristoranti: durante quella puntata era stato premiato il ristorante Zanze XVI di Tolentini. Quindi l’interesse di Borghese per la Serenissima si può tranquillamente dire che sia di vecchia data.

In precedenza, nel piano terra del Casinò avevano trovato spazio prima una discoteca e poi un bar. Attualmente, invece, quei locali sono vuoti. Per poco ancora: fra un po’ Borghese dovrebbe aprire il suo bistrot, anche se non è stata rivelata alcuna data ufficiale.

Alessandro Borghese
Potrebbe interessarti anche