di Manuela 20 Dicembre 2019
Alessandro Borghese

Alessandro Borghese ha scoperto da poco di avere un figlio nato nel 2006. Lo chef ha svelato questo retroscena inedito della sua vita durante un’intervista a Repubblica. In realtà Borghese non ha mai visto questo figlio, non ha nemmeno una sua foto, anche se ha deciso di occuparsene dal punto di vista legale.

La speranza di Alessandro Borghese è di riuscire a incontrarlo prima o poi, sempre se gli verrà permesso. Il fatto è che prima si sposarsi, Alessandro Borghese non si era mai fidanzato e, come lui stesso si è definito, era alquanto “sportivo”.

Tuttavia, arrivato a 32 anni, ecco che conosce Wilma Oliviero, la moglie. Wilma lavorava in un’azienda che è era alla ricerca di uno chef giovane per lanciare sul mercato un videogioco dedicato alla cucina. Ecco che allora venne contattato dalla signorina Wilma. Da cosa nasce cosa e dopo sei mesi Alessandro e Wilma si sono sposati: un vero e proprio colpo di fulmine.

Ma c’è di più: Wilma all’epoca era fidanzata e in procinto di sposarsi. Alessandro spiega di aver fatto una sorta di “furto”. Dopo il matrimonio con Wilma, Alessandro ha avuto due figlie: Arizona e Alexandra. In aggiunta, adesso, c’è questo figlio nato nel 2006 e che Borghese non ha mai visto.