Antica Pizzeria da Michele apre un nuovo locale a Long Beach

Non accenna a placarsi l’espansione all’estero del franchising del famoso marchio l’Antica Pizzeria da Michele, ormai pronta a conquistare il mondo. Dopo l’apertura della sua seconda sede a Dubai (su due piani dotati di terrazza panoramica che offre una splendida vista sul lungomare più iconico della città), avvenuta appena una manciata di giorni fa, ora […]

L’antica pizzeria da Michele a Firenze

Non accenna a placarsi l’espansione all’estero del franchising del famoso marchio l’Antica Pizzeria da Michele, ormai pronta a conquistare il mondo. Dopo l’apertura della sua seconda sede a Dubai (su due piani dotati di terrazza panoramica che offre una splendida vista sul lungomare più iconico della città), avvenuta appena una manciata di giorni fa, ora il nome celeberrimo della pizza napoletana si appresta ad aprire negli Stati Uniti, a Long Beach.

Il gruppo (che si appresta anche ad aprire un locale a New York), secondo i rumor starebbe rilevando l’ex Papalucci di Long Beach, che ha chiuso alla fine del 2019. Francesco Zimone, CEO de L’Antica Pizzeria da Michele, ha confermato le voci che si stavano susseguendo sull’apertura, affermando di avere un doppio progetto per il locale, separando due diverse attività: da un lato l’Antica Pizzeria da Michele, dall’altro l’Antica Cafè.

pizzeria Michele salerno

In comune, i due locali avranno un ampio cortile a Belmont Shore a disposizione dei clienti. L’intenzione dell’azienda è quella di aprire nella primavera del 2022. L’espansione del gruppo e della sua pizza napoletana, dunque, prosegue a gonfie vele, accompagnata dal claim ‘bigger, tastier and even more Neapolitan’- traducibile grossomodo in ‘più grande, più buona e ancora più napoletana’.