di Manuela 27 Ottobre 2020
Antonino Chef Academy

Tutti pronti per la seconda stagione di Antonino Chef Academy 2020? Le nuove puntate andranno in onda questa sera, martedì 27 ottobre, alle ore 21.15 su Sky Uno (e in streaming su Now TV). Fermo restando che il programma è stato girato in piena pandemia, rispettando tutte le norme relative alle misure di contenimento anti Covid-19, ecco che una nuova classe di aspiranti cuochi è pronta a cimentarsi per ottenere l’approvazione di Antonino Cannavacciuolo e l’ambito premio: un posto nella brigata del ristorante 2 stelle Michelin di Villa Crespi. Ma chi sono i concorrenti in gara?

L’anno scorso aveva vinto Davide Marzullo, attualmente nello staff della preparazione dei secondi piatti. Ora il cooking talent di Endemol Shine Italy ci riprova. Antonino Cannavacciuolo è fiero di questo programma: definisce l’accademia come un qualcosa di magico, quello che viene fatto lì non lo si fa né a casa né da altre parti. Lo chef ha spiegato che sta cercando ragazzi da far crescere affinché possano lavorare a Villa Crespi.

Per tale motivo il livello di partenza dei partecipanti è alto. I ragazzi hanno un’età compresa fra i 18 e i 23 anni e saranno guidati nelle prove da Antonino e dal sous chef Simone Corbo, confermato anche lui in questa seconda edizione. Visto che formula vincente non si cambia, ecco che anche in questa nuova stagione ci saranno tre prove da superare:

  • Tecniche di cucina: chef Antonino Cannavacciuolo insegnerà ai ragazzi tecniche di base della cucina. Ciascuno di loro dovrà realizzare un piatto utilizzando tali tecniche. Alla fine della prova, lo chef attribuirà un voto ai piatti
  • Test fuori sede: i concorrenti si trasferiranno in una location esterna. Qui troveranno un ospite che, insieme a Cannavacciuolo, testerà le loro abilità. Questa volta i ragazzi saranno suddivisi in gruppi e il voto andrà al team
  • Test di approfondimento: un professore ospite terrà una lezione specialistica su tecniche o ingredienti particolari

Alla fine, sommando tutti i voti il concorrente che avrà totalizzato il punteggio più basso verrà eliminato.

Ma andiamo a conoscere i concorrenti di Antonino Chef Academy 2020, con i loro punti di forza:

  • Giulia Bianchi, 20 anni, Massa Carrara: pasta fatta in casa
  • Angelo Daino, 23 anni, Casoria (NA): finger food e antipasti
  • Sharon Delvecchio, 22 anni, Desio (MI): piatti della tradizione pugliese e lombarda
  • Enrico Fusi, 21 anni, Rimini: piatti della tradizione della regione
  • Yvonne Inumerabile, 22 anni, Varese: piatti fusion italiani e filippini
  • Michele Macchia, 22 anni, Filiano (Potenza): vuole aprire un ristorante suo
  • Matteo Pasutti, 20 anni, Osimo (AN): erbe spontanee e cucina non convenzionale
  • Lorenzo Pozzi, 20 anni, Monza: teorie e tecniche di cucina (in primo luogo panificazione)
  • Francesca Stabile, 22 anni, Genzano di Roma: sperimentazione e ricerca
  • Davide Zanonato, 22 anni, Cassano Magnago (MI): cucina tradizionale e semplice