di Manuela 18 Gennaio 2021
arachidi

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio diversi lotti delle Arachidi al Wasabi di Taz Group a causa del rischio presenza allergeni. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella del 15 gennaio 2021, mentre l’avviso di richiamo vero e proprio riporta la data del 13 gennaio 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Arachidi al Wasabi, mentre sia il marchio del prodotto che il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato che il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore che il nome del produttore è Taz Group srl, con sede dello stabilimento in via R. Gandolfo 4 a Cuneo.

I numeri di lotto coinvolti nel richiamo sono:

  • 0261
  • 0291
  • 0321
  • 0351

mentre le date di scadenza o termine minimo di conservazione sono:

  • 1 aprile 2021
  • 1 maggio 2021
  • 1 giugno 2021

L’unità di vendita è il barattolo da 50 grammi.

Il motivo del richiamo è il riscontro della presenza di un allergene non comunicato in etichetta. Più specificatamente si tratta della senape. Nelle avvertenze non vengono fornite indicazioni particolari ai consumatori se non che numero di lotto e termine minimo di conservazione sono indicati sull’etichetta posta sul retro della confezione. Va da sé che chi è allergico alla senape non dovrebbe consumare tali lotti.