di Valentina Dirindin 30 Gennaio 2021
armie-hammer-accusato-cannibalismo-conversazioni-fan

Ancora guai per l’attore Armie Hammer, già accusato di cannibalismo da una fan che aveva screenshottato dei presunti messaggi in cui lui diceva di volerla magiare e bere il suo sangue.

Ora, a peggiorare la situazione, si aggiunge anche la testimonianza di una sua ex fidanzata, Paige Lorenze, che ha raccontato di come lui le dicesse di voler mangiare un pezzo della sua carne, e di come fosse “serissimo” mentre glielo diceva.

“Un giorno voleva farmi togliere una costola, cuocerla sul barbecue e mangiarla davanti ai miei occhi”, racconta la giovane modella, che considera “folle” la loro relazione e parla di lividi sul corpo dovuti a una sua passione per pratiche estreme, come giochi con i coltelli con cui – dice la ragazza – l’attore le avrebbe inciso anche la lettera “a” sul basso ventre.

L’avvocato di Armie Hammer respinge tutte le accuse, parlando di affermazioni “assolutamente false” e di interazioni comunque avvenute sulla base di “decisioni prese di comune accordo”.

Ma intanto la bufera intorno alla figura dell’attore di Gossip Girl e di J.Edgar non si placa, tanto da costringere Hammer ad abbandonare la produzione del suo ultimo lavoro da attore, una commedia romantica in compagnia della collega Jennifer Lopez dal titolo “Shotgun Wedding”.

[Fonte: Vanity Fair]