Avocado: aumentano i prezzi, a rischio la salsa guacamole

Aumentano i prezzi dell'avocado: a rischio la salsa guacamole e tutti i piatti a base di avocado. I ristoratori lamentano i rincari, causati dal clima degli ultimi anni.

Aumentano i prezzi dell’avocado: rischiamo di non poter mangiare più la salsa guacamole. O di pagarla come caviale. Tanti ristoratori e addetti del settore negli Stati Uniti lamentano l’aumento dei costi dell’avocado, ingrediente indispensabile se sei un ristorante messicano (praticamente tutti i piatti richiedono della salsa guacamole) o un caffè hipster che vanta i toast all’avocado. Rispetto all’anno scorso, il prezzo degli avocado è quasi raddoppiato, tanto che gli avocado sono i frutti più rubati.

Anche locali storici come El Tepeyac Cafe a Los Angeles sono in difficoltà: un ristorante messicano non può funzionare senza avocado e guacamole, ma più di tanto non si può addebitare ai clienti. Certo, i prezzi sono stati leggermente ritoccati, ma se diventassero troppo alti, i clienti andrebbero altrove. Per adesso, il ristorante sta tamponando la situazione cercando avocado più piccoli o di qualità differente, soluzioni più economiche da attuare almeno fino a quando i costi non torneranno normali.

David Magaña, analista di Rabo Research, ha spiegato che al momento c’è la più alta richiesta di sempre di avocado negli Stati Uniti. I prezzi all’ingrosso, considerando che la maggior parte degli avocado negli USA arriva dal Messico, è del 91% in più rispetto al 2018, con i prezzi che sono ulteriormente saliti a inizio mese. Tutta colpa delle bizzarre condizioni meteorologiche degli ultimi anni.

L’anno scorso, infatti, a fine luglio e ad agosto si è avuto un’ondata di calore in California senza pari. Questa ondata ha influenzato la fioritura che è iniziata più tardi del solito, diminuendo così la produzione di avocado di quest’anno. La conseguenza è che molti locali di Los Angeles stanno proponendo il guacamole senza avocado, senza però dirlo ai clienti. Cosa ci mettono al loro posto? La piccola ed estiva zucca gialla messicana. La varietà messicana, infatti, ha un colore più chiaro, che ricorda molto quello dell’avocado. Inoltre è impressionante il fatto che questo finto guacamole abbia il sapore del vero guacamole.

Altri ristoranti, invece, hanno semplicemente tolto i piatti a base di avocado dal menu. Al momento, dunque, gli avocado sono considerati beni di lusso, ma la situazione dovrebbe migliorare a settembre quando la produzione in Messico diventerà attiva. Il che dovrebbe far riflettere: se gli Stati Uniti innalzeranno il famoso muro fra USA e Messico, così come vuole Donald Trump, cosa accadrebbe ai prezzi degli avocado? A quanto arriverebbero?

[Crediti | NPR]

Avatar Manuela

26 Luglio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento