Bar all’aperto riaperti in Portogallo dopo due mesi di lockdown

Ieri, 5 aprile, il Portogallo ha cominciato ad allentare alcune misure anti contagio con l'apertura dei bar all'aperto. Ancora chiusi i ristoranti.

Riapre il Regno Unito e riapre anche il Portogallo. Ieri, 5 aprile, il Paese rialza le serrande di musei, bar all’aperto e scuole secondarie a distanza di due mesi dalle misure di contenimento anti Covid attivate in seguito all’aumento dei contagi dopo le festività di Natale.

Restano comunque alcune limitazioni: al massimo sono quattro le persone che potranno infatti sedersi ai tavoli nei bar all’aperto, mentre i musei potranno cambiare orari di apertura.

Ancora niente da fare per allenamenti di gruppo nelle palestre e nei centri sportivi, mentre per quanto riguarda i ristoranti si dovrà attendere fino a maggio.

Nel frattempo, il governo ha annunciato l’estensione delle restrizioni sui valichi di frontiera per i turisti fino al 15 aprile, misura valida già da fine gennaio. Licei, università e sale da concerto dovrebbero riaprire entro la fine del mese.

 

Fonte: ANSA

 

Potrebbe interessarti anche