di Manuela 24 Settembre 2020
parigi

A Parigi i bar e i ristoranti saranno chiusi dopo le 22 a causa del Coronavirus. Se a Marsiglia e zone del Sud il Governo ha optato per una chiusura totale di bar e ristoranti, per Parigi e altre 11 città si è scelto di tirare giù le serrande alle ore 22. Ma non solo.

Secondo quanto riferito da Olivier Veran, ministro della Sanità, Parigi e la regione Ile-de-France sono diventate una zona ad allerta forzata. Questo vuol dire che saranno applicate misure più restrittive per cercare di arginare la diffusione del contagio da Coronavirus:

  • bar e ristoranti chiusi alle 22
  • feste di studenti e associazioni vietate
  • divieto di assembramento per più di 10 persone

Va peggio all’area di Marsiglia e Aix-en-Provence che sono passate alla zona di allerta rafforzata, il gradino che precede lo stato di emergenza sanitaria: per loro bar e ristoranti sono chiusi del tutto come durante il lockdown.

Tutto questo perché nelle ultime 24 ore in Francia sono stati superati i 13mila nuovi casi di Covid-19, mentre nell’ultima settimana 4244 pazienti sono stati ricoverati per Covid-19 in ospedale e di questi 675 si trovano ora in terapia intensiva. Inoltre ci sono 1039 focolai da tenere sotto controllo, 70 in più rispetto a ieri. Da qui la necessità di imporre nuovamente misure più restrittive.