di Manuela 28 Maggio 2020
pulizie

Bar e ristoranti ora avranno a disposizione anche le linee guida di Fipe e Afidamp per la sanificazione. La Federazione Italiana Pubblici Esercizi e l’Associazione Fornitori Italiani Attrezzature Macchine Prodotti e Servizi per la Pulizia hanno stilato uno specifico documento per dare indicazioni precise in merito agli interventi di pulizia e alle operazioni di sanificazione necessarie per la riapertura in sicurezza.

Visto che bar, ristoranti, pizzerie e pasticcerie stanno finalmente tornando attivi (nonostante la Fipe stessa segnali che la maggior parte di essi stia lavorando in perdita), è necessario che lo staff di questi esercizi sappia come vada fatta una sanificazione corretta. Non si tratta solamente di sanificare per la riapertura, ma anche di sanificare continuamente per garantire la continuità delle condizioni di sicurezza.

Queste linee guida nascono per essere un supporto per imprenditori, titolari e gestori che decidono di sanificare i locali in autonomia, senza dover ricorrere a imprese specializzate. Vi mettiamo il link dove troverete tutte le indicazioni fornite, qui vi segnaliamo quelle più importanti:

  • prima di ogni attività di disinfezione è necessario procedere con una profonda detersione delle superfici (tradotto vuol dire: prima di usare i prodotti disinfettanti, bisogna pulire le superfici altrimenti i disinfettanti vengono neutralizzati dallo sporco)
  • posizionare vicino all’ingresso una soluzione idroalcolica
  • prestare attenzione a pulsantiere, interruttori, maniglie, servizi igienici, menu e i set in dotazione ai clienti (condimenti, cestini del pane, dispenser di tovaglioli…) perché sono maggiormente a contatto con le mani di clienti e dipendenti
  • la disinfezione delle superfici dovrà essere effettuata alla fine di ogni servizio al tavolo
  • usare sempre i guanti quando si utilizzano prodotti chimici e durante le operazioni di pulizia