di Manuela 10 Dicembre 2020
bar

Tutti pronti per la nuova ordinanza anti assembramenti del Veneto? Il presidente della Regione Luca Zaia ha dichiarato che dalle ore 24 di venerdì 11 dicembre sarà in vigore una nuova ordinanza. Fra le novità ci sarà l‘obbligo di consumare seduti al tavolo nei bar dalle 11 alle 18, con divieto dunque di consumazione al banco.

Ma non finisce certo qui: sempre da sabato, la fascia di rispetto per gli over 65 nei supermercati andrà dalle ore 10 alle ore 12. Secondo Luca Zaia tutto ciò è un atto dovuto: bisogna riprendere i principi dell’ordinanza in scadenza, fra cui quello dell’uso della mascherina e quello del divieto di assembramenti.

Nell’ordinanza viene anche specificato che nei negozi fino a 40 mq potrà essere presente un solo cliente, mentre nei negozi con superficie maggiore si parla di un cliente ogni 20 mq. Novità, poi, anche nei mercati pubblici: almeno là dove possibile, bisognerà effettuare la perimetrazione dei banchi indicando così l’ingresso e l’uscita.

Se vi state chiedendo il perché della necessità di questa nuova ordinanza, è presto detto: Zaia ha sottolineato che, visto quanto successo durante il ponte dell’Immacolata, con immagini di folla e assembramenti ovunque anche in montagna nonostante il maltempo e il rischio valanghe, ha voluto porre un freno subito alle cattive abitudini.