di Manuela 16 Giugno 2020
Matteo Salvini, ciliegie

Twitter si è letteralmente scatenato nel commentare il video dove Matteo Salvini mangia ciliegie mentre Luca Zaia parla dei bimbi morti a Verona. Prima di parlare del video, che potete vedere seguendo questo link, è meglio spiegare gli antefatti.

A Verona è stato chiuso uno dei più grandi punti nascite a causa delle morti sospette di diversi bambini: si ipotizza che il batterio Citrobacter sia responsabile delle morti di alcuni neonati. Mentre una commissione di specialisti da ieri è sul posto per cercare di capire le cause e modalità di eventuali contagi e decessi, ecco Luca Zaia, governatore del Veneto e Matteo Salvini si sono incontrati nell’osteria al Borgo di via Longhena, a Verona, per una conferenza stampa dove parlare della chiusura del punto nascite dell’ospedale di Borgo Trento.

Fin qui nulla di strano (a parte la bizzarra scelta della location: un’osteria per una conferenza stampa?). Se non fosse che mentre Luca Zaia parlava della situazione e esprimeva il suo dolore a causa della morte dei neonati, al suo fianco Matteo Salvini mostrava solidarietà con le famiglie e le parole di Zaia continuando a mangiare ciliegie (anche qui bizzarra scelta del modo di mostrare il proprio dolore).

Nel video si vede Salvini che, imperturbabile e con volto indifferente alle parole di Zaia e alla vicenda, mangia una ciliegia dopo l’altra. L’atteggiamento di Salvini non è certo passato inosservato e il popolo di Twitter non ha lesinato critiche. Ecco alcuni dei tweet che sono stati postati a commento di questo video:

  • “Quando mangi ciliegie mentre si parla di 3 bambini morti sei oltre la frutta”
  • “Comunque una cosa l’abbiamo appurata, #salvini ama il lavoro. Non va agli #StatiGenerali pur se invitato perché preferisce lavorare. Ama talmente lavorare che mentre #zaia parlava di una cosa seria lui si abbufava di ciliegie portandosi avanti con il lavoro”
  • “-Posso ingozzarmi di ciliege se ne ho voglia? +Se è in conferenza stampa e quello seduto accanto a lei sta parlando di bambini morti, no. Non può. -Ah non posso?”
  • “In un ospedale di Verona si è diffuso un batterio letale. Alcuni piccoli sono morti. In conferenza stampa con Zaia, c’era Salvini. E cosa faceva? Si ingozzava di ciliegie. Giudicate voi, se questo è un uomo degno di rappresentare le istituzioni”
  • “Comunque Zaia avrebbe potuto dirlo a Salvini che i neonati morti per il batterio non erano di Bibbiano. Poverino, lui si annoia se non può sciacallare o ricamarci sopra. Nessuno lo intervista, niente tweet… fortuna c’erano le ciliegie per tenerlo buono”
  • “In questo video vediamo Salvini che mangia le ciliegie mentre Zaia spiega quanto successo all’ospedale di Borgo Trento a Verona, dove tre neonati sarebbero stati uccisi dal batterio Citrobacter. Dai, sono argomenti che fanno venire fame…”
  • “Quello che ancora non capisco è come alcuni vogliano farsi rappresentare da questo tizio. Conferenza stampa, Zaia parla di un batterio letale per i neonati all’ospedale di Verona, tizio che fa? Mangia e sputa ciliege, all’uscita lo attendono strette di mano e selfie”
  • “Salvini di fianco a Zaia compie l’incredibile impresa. Una ciliegia ogni 5 secondi: è il nuovo record del mondo!”
  • “Vi sembra una persona non dico normale ma civile comportarsi così.Tutti con mascherina e lui mangia ciliege,ma i noccioli li inghiotte o li sputa?”
  • “Questo è il capitone che si interessa dell’Italia… #Zaia che parla di una brutta epidemia ospedaliera che ha ucciso diversi bambini e #Salvini che fa? Si ingozza di ciliegie come se niente fosse”