Biscotti Frollini di Biscotti Crich: richiamo per rischio fisico

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: ritirato dal commercio un lotto dei Biscotti Frollini di Biscotti Crich a causa di un rischio fisico.

Biscotti Crich

Ancora un richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un lotto dei Biscotti Frollini di Biscotti Crich a causa di un rischio fisico (come nel precedente richiamo). Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella dell’11 agosto 2021, mentre sull’avviso di richiamo vero e proprio la data effettiva dei controlli risale al 6 agosto 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Biscotti Frollini 500 g, il marchio del prodotto è Biscotti Crich e il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è Crich. Il nome del produttore, invece, è Nuova Industria Biscotti Crich SpA, con sede dello stabilimento in via Alcide De Gasperi 11 a Zenson di Piave, provincia di Treviso.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è 6031, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 22 luglio 2022 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 500 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio fisico, cioè la possibile presenza di corpi estranei (nell’avviso in questione non viene specificata la natura di tali corpi estranei).

Nelle avvertenze si pregano i consumatori che avessero già acquistato il numero di lotto sopra indicato di non mangiare il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita di riferimento.

Potrebbe interessarti anche