Bono Vox a Napoli, festeggia il compleanno da Mimì alla Ferrovia

Bono Vox è a Napoli per il suo spettacolo Stories of Surrender, ma si è concesso una cena da Mimì alla Ferrovia per festeggiare il compleanno.

bono vox napoli

Bono Vox si trova a Napoli: il celebre cantante e frontman degli U2 è approdato nel capoluogo campano nella giornata di ieri, mercoledì 10 maggio – il giorno del suo compleanno, tra l’altro – e rimarrà qualche giorno in città per il suo spettacolo Stories of Surrender, in programma al teatro San Carlo per la serata di sabato 13 maggio. Personaggio carismatico e dal peso specifico mediatico (e naturalmente artistico) tutt’altro che indifferente, pare che l’appena 63enne abbia ricevuto da alcuni fan una sciarpa del Napoli Campione d’Italia appena sceso dall’aereo e che, come testimoniano diverse foto, non abbia esitato a indossarla. A noi che siamo più golosi che tifosi, però, interessa di più apprendere che il leader degli U2 ha festeggiato il compleanno con una lunga cena da Mimì alla Ferrovia.

Bono Vox vive Napoli: tutti i dettagli della cena da Mimì alla Ferrovia

napoli

A onore del vero va sottolineato che Bono, evidentemente lontano dalle logiche che ormai governano la vetrina dei social, non ha lasciato trapelare nulla dei suoi piani per la cena: la notizia ci arriva infatti direttamente dal ristorante, che non ha mancato di pubblicare sul proprio profilo ufficiale di Instagram una serie di scatti e brevi video della serata.

LEGGI ANCHE Bologna: Bono Vox al bar, Stefano Bonaccini gli dà il benvenuto, ma non è lui

“Dopo Sting un altro mostro sacro della musica internazionale stasera ha fatto tappa da Mimì” si legge nella didascalia del post in questione. “Il Re della musica, Bono Vox, festeggia il suo 63esimo compleanno con la famiglia di Mimí alla ferrovia“. Interessante, direte voi – ma che ha mangiato? È presto detto: “Ha degustato tutte le tipicità locali e i piatti della tradizione di Mimì alla ferrovia: treccione di mozzarella di bufala, ricottina con confettura di pomodoro, Peperone ‘mbuttunato, friarielli, scarola con olive e capperi. E poi a seguire spaghetti con vongole veraci e candele alla genovese. E per concludere babà e pastiera napoletana”.

Anche in questa sede, Bono non ha mancato di omaggiare il Napoli campione d’Italia: “Quando gli abbiamo chiesto se avesse intolleranze o allergie, ha risposto: “ I’m only allergic to Juventus“! Forza Napoli Sempre!“”. Ma l’avventura partenopea del leader degli U2 non si esaurisce certo qui – coloro che hanno acquistato i biglietti per il sopracitato spettacolo di sabato, infatti, hanno ricevuto una mail scritta direttamente da Bono in cui il cantante confessa che per lui esibirsi al San Carlo è “un sogno”.

LEGGI ANCHE Antonino Cannavacciuolo festeggia lo scudetto del Napoli su una Panda azzurra

“Vorrei chiedervi aiuto per far prendere vita a questa storia fantastica” continua la mail. “Invito voi, i meglio vestiti d’Europa, a venire eleganti per la nostra notte al teatro dell’opera. Se avete solo una t-shirt nera ok, ma se nel guardaroba avete un cappello a cilindro o un frac è il momento di tirarli fuori“.