Bruno Barbieri: online la piattaforma dedicata alla cucina Barbieri+ di Real Networks

È online la piattaforma dedicata alla cucina Barbieri+ di Real Networks: Bruno Barbieri ci condurrà alla scoperta di nuove ricette.

Bruno Barbieri

È già online la nuova piattaforma di Real Networks dedicata al mondo della cucina: si chiama Barbieri+ ed è, ovviamente, guidata dallo chef Bruno Barbieri. In attesa della nuova stagione di MasterChef Italia, potrete seguire Bruno Barbieri anche su questa piattaforma.

Non è la prima volta che Realize Networks si lancia nel settore dell’e-learning. In precedenza aveva proposto i videocorsi “I miei segreti in cucina”, mentre adesso si concentra su questo nuovo progetto con protagonista Bruno Barbieri.

Una volta iscritti alla piattaforma (eh sì, è pagamento: in occasione del lancio, per i primi 10 giorni, iscriversi a Barbieri+ costerà 109 euro), gli utenti riceveranno videoricette, dispense, videopillole e schede tecniche per un totale di 100 contenuto all’anno.

Barbieri plus

Si tratta, dunque, di una piattaforma con contenuti esclusivi in abbonamento, pubblicati man mano nel corso dell’anno. Gli argomenti trattati saranno quanto mai vari. Ci saranno videolezioni dove lo chef ricreerà alcune delle sue ricette più note, fra cui:

  • tazza di zucca e funghi con bonbon di ragù
  • pasta patate e broccoli con calamari sauté

Non mancheranno videopillole dedicate a vari soggetti:

  • funghi porcini
  • coltelli
  • calamari
  • patate

Anche le dispense si concentreranno su vari argomenti, differenti di volta in volta:

  • vitello
  • salamoia Bolognese
  • brodo di carne
  • cavolfiore

Bruno Barbieri ha spiegato che la cucina è una grande passione che unisce molte persone, ma, come tutte le passioni, deve essere allenata tutti i giorni. Da qui nasce l’idea di creare un spazio dove sfoggiare la propria creatività. Lo chef sarà guida e aiutante in questo progetto.

Dal canto suo Pasquale Arria, CEO di Realize Networks, ha sottolineato di aver voluto continuare la loro missione dedicata all’aumento del potenziale dei loro assististi dopo il successo ottenuto l’anno scorso con il lancio della sezione dedicata all’e-learning. Il progetto era stato inaugurato in piena pandemia e aveva ottenuto parecchi consensi.

Proprio a causa del successo de “I miei segreti in cucina”, ecco che nasce l’idea di Barbieri+, visto anche le richieste di contenuti che abbiano come protagonista lo chef.

Bruno Barbieri
Potrebbe interessarti anche