di Manuela 12 Giugno 2020
Burger King

Partirà da Milano il test di Burger King per la prenotazione dei tavoli. Burger King Italia aveva annunciato la novità a inizio maggio e adesso è pronta a partire con la sperimentazione in tre ristoranti del capoluogo lombardo.

La nuova funzionalità di prenotazione dei tavoli verrà inserita nell’app: sarà possibile dunque prenotare i tavoli da remoto, oltre che fare ordinazioni e pagamenti. I tre locali di Milano interessati dal test sono quelli del viale Tibaldi, di via Pola e di viale Jenner.

Tramite l’app i clienti possono prenotare il tavolo, ordinare e fare pagamenti tramite lo smartphone, il tutto prima ancora di essersi recati fisicamente nel ristorante. Una volta giunti da Burger King, tramite la sconsione di un apposito QR code, ecco che l’ordine viene inviato in cucina dove verrà preparato sul momento.

Si tratta di un sistema studiato da Burger King per permettere ai clienti di tornare in sicurezza nei locali. Ovviamente non mancheranno le altre misure di sicurezza:

  • obbligo di misurazione della temperatura in ingresso
  • obbligo dell’uso delle mascherine
  • sanificazione delle mani con appositi gel
  • uso di guanti monouso
  • distanziamento sia fra i tavoli che fra le persone
  • installazione di barriere protettive in plexiglass su determinati tavoli e sul bancone
  • sanificazione continua dei locali e dei tavoli
  • ordinazioni ai kiosk digitali
  • pagamenti contactless
  • attività di asporto, delivery e drive-thru (nei ristorante appositamente attrezzati)

Se il test milanese andrà a buon fine, tale funzionalità verrà estesa a tutti i ristoranti di Burger King Italia. Verrà data la precedenza prima ai ristoranti a gestione diretta e poi ai punti vendita in franchising. In questo modo sarà possibile evitare code e assembramenti.