di Manuela 7 Novembre 2019
cannucce

Burger King ha detto stop a cannucce e tappi di plastica in Italia. Da novembre, infatti, nei locali italiani della famosa azienda di fast food dovrebbero scomparire sia le cannucce di plastica che i tappi in plastica delle bibite. Con lo slogan “Senza coperchio e cannuccia la differenza la vedi e la fai”, si tratta di una decisione volta a sostenere l’ambiente.

Per ora non si ha notizia di eventuali materiali sostitutivi, anche perché se succede come da McDonald’s con le cannucce non di plastica che si scioglievano, allora forse è meglio farne a meno del tutto. Se ricordate, dopo il fattaccio, McDonald’s aveva provato a sostituirle con un altro tipo più spesso in modo che non si squagliassero, ma queste nuove cannucce erano risultate non proprio riciclabili.

Da novembre, quando andrete a mangiare da Burger King, vi serviranno le bevande senza cannuccia e senza tappo in plastica. Tuttavia se servono, potranno essere forniti, ma solo per essere utilizzati nel locale. Questi materiali in plastica, però, rimarranno presenti nel take-away e nelle ordinazioni drive, solo per facilitare ai clienti il trasporto.

Andrea Valota, Amministratore Delegato di Burger King Restaurants in Italia, ha spiegato che Burger King si impegna a cercare di limitare la produzione e l’uso di plastiche nocive per l’ambiente e il pianeta. Da parte sua l’azienda cerca di rendere i suoi ristoranti green e sostenibili, ma è altrettanto importa che i clienti imparino a supportare queste piccole rinunce.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento