Cantine Aperte in Vendemmia: parte il nuovo format del Movimento Turismo del Vino

Pronto alla partenza il nuovo evento del Movimento Turismo del Vino, Cantine Aperte in Vendemmia: due mesi di appuntamenti per curiosi, appassionati e winelovers più accaniti.

vendemmia

Pranzi e cene in vigna, degustazioni, trekking enologici ma anche la possibilità di vivere le fasi della raccolta e della pigiatura: è questa la proposta di Cantine Aperte in Vendemmia, il nuovo format-evento del Movimento Turismo del Vino.

Dopo l’appuntamento di Cantine Aperte, che univa visita in vigna e in cantina come autentiche esperienze formative ed emozionali, MTV Italia torna alla carica con la versione autunnale. Infatti, l’evento lancia un calendario fitto di incontri che mira a far conoscere sia agli appassionati che ai semplici curiosi il piacere “di visitare vigne e cantine nel periodo più importante dell’annata vitivinicola, cioè quello della vendemmia”.

L’evento si protrarrà da settembre al 31 di ottobre, e coinvolgerà tutte le cantine aderenti al Movimento che punteggiano la penisola dal Piemonte alla Sardegna.
Il calendario più lungo, infatti, permette di andare incontro alla specificità di periodi di raccolta diverse fra regioni e regioni, zone e zone, permettendo ai winelovers di raccogliersi intorno all’odore del mosto e tra i colori suggestivi della vendemmia.

Cantine Aperte in Vendemmia giungerà a coronamento di un’estate assai positiva per la nostra associazione” ha dichiarato Nicola D’Auria, presidente di MTV Italia. “Le nostre iniziative hanno infatti incontrato il gusto del pubblico e l’attenzione dei media. La nostra filosofia di privilegiare sempre più un discorso di alta qualità nell’accoglienza e nella divulgazione ha pagato i suoi dividendi, come testimoniano sia la soddisfazione dei tanti appassionati che quella dei vignaioli coinvolti”.

Potrebbe interessarti anche