di Manuela 1 Marzo 2021
cantucci

Anche sul sito di Carrefour è stato pubblicato un nuovo richiamo: è stato ritirato, infatti, un lotto dei Cantucci Toscani di Terre d’Italia a causa di un rischio fisico. Sull’avviso di richiamo la data dei controlli effettivi è quella del 25 febbraio 2021, mentre sul sito l’allerta è stata pubblicata in questi giorni.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Cantucci Toscani Igp alle mandorle, mentre il marchio del prodotto è Terre d’Italia e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è GS SpA – Carrefour Italia. Invece sia il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore che il nome del produttore è Pietro Masini srl, con sede dello stabilimento in via Livornese 64 a Lastra a Signa (FI).

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è I301021, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 30 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dal sacchetto in astuccio da 250 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio fisico, più precisamente la possibile contaminazione da frammenti metallici. Nelle avvertenze i clienti che hanno acquistato il prodotto con il lotto in questione sono pregati di non mangiarlo e di riportarlo presso il punto vendita di acquisto.

1