di Manuela 21 Maggio 2020
euro

Un bel gesto di solidarietà a Caserta: due clienti hanno pagato 100 euro per 2 caffè perché hanno lasciato tutto il resto come mancia ai dipendenti. Il gesto ha commosso il titolare che ha deciso di ringraziarli tramite un post sui social network.

Continuano i gesti spontanei di sostegno alle attività in difficoltà economica dopo la riapertura post lockdown da emergenza Coronavirus. Se ricordate a Marsala un cliente aveva lasciato 50 euro per la sua prima colazione post lockdown come forma di ringraziamento e sostegno per i gestori del bar.

Stessa cosa era accaduta a Cagliari: qui una cliente ha lasciato una busta chiusa con dei contanti e un bigliettino con su scritto “Questo è il mio piccolo sostegno, come se nei mesi di marzo e aprile mi fossi presa un caffè al giorno”.

Più o meno la stessa cosa è accaduta a Caserta. Due amici sono tornati finalmente al bar per prendere due caffè e ciascuno di essi ha pagato con una banconota da 50 euro. Poi hanno chiesto al titolare che il resto venisse dato ai dipendenti come mancia. Questo bel gesto è accaduto allo Chalet Genovese dal 1946, un locale di Caserta.

A raccontare la storia tramite un post su Facebook è stato proprio Gianni Genovese, il proprietario: ha ringraziato di cuore i due clienti.