Catanesi e Ricciarelli Artigianali di Dolciaria Pelacchi: richiamo per rischio allergeni

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio lotti dei Catanesi Artigianali e dei Ricciarelli Artigianali di Dolciaria Pelacchi a causa del rischio allergeni.

ricciarelli

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio lotti dei Catanesi Artigianali e dei Ricciarelli Artigianali di Dolciaria Pelacchi a causa del rischio allergeni. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella del 14 luglio 2021, mentre sugli avvisi di richiamo veri e propri la data effettiva dei controlli è quella del 13 luglio 2021.

In entrambi i casi, il marchio dei prodotti interessato dai richiami, il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale i prodotti sono commercializzati, il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore e il nome del produttore stesso è Dolciaria Pelacchi srls, con sede dello stabilimento in via nNiccoli 104/H/I a Castelfiorentino.

Questi sono le denominazioni di vendita esatta, i numeri dei lotti di produzione e le date di scadenza o termini minimi di conservazione dei prodotti coinvolti nei richiami:

  • Catanesi Artigianali: numeri di lotto L180121, L090321, L100521, L110221, L230421, L090621; data di scadenza o termine minimo di conservazione 18 luglio 2021, 9 settembre 2021, 10 novembre 2021, 11 agosto 2021, 23 ottobre 2021, 09 dicembre 2021. L’unità di vendita è rappresentata dalla confezione da 200 grammi
  • Ricciarelli Artigianali di Cambiano: numeri di lotto L180121, L090321, L100521, L110221, L230421, L090621; data di scadenza o termine minimo di conservazione del 18 luglio 2021, 9 settembre 2021, 10 novembre 2021, 11 agosto 2021, 23 ottobre 2021 , 9 dicembre 2021. L’unità di vendita è rappresentata dalla confezione da 200 grammi

Il motivo del richiamo è un rischio presenza allergeni, più precisamente il mancato inserimento in etichetta dell’ingrediente albume d’uovo (allergene). Per questo motivo nelle avvertenze si invitano le persone allergiche all’uovo a non consumare i lotti in questione e a riportarli presso il punto vendita di acquisto.

Potrebbe interessarti anche