di Manuela 14 Maggio 2021
cedrata tassoni

Ancora passaggi di proprietà: questa volta è Cedrata Tassoni, anzi, tutto il gruppo di Cedral Tassoni S.p.A. che passa nelle mani del Gruppo Lunelli, noto per avere già i marchi Ferrari Trento,Surgiva, Segnana, Tenute Lunelli e Bisol1542.

Tramite un comunicato stampa, le aziende hanno fatto sapere che il Gruppo Lunelli, a capo dell’omonima famiglia attiva nel settore del beverage di alta gamma, è stato scelto alla fine di un processo competitivo per acquisire la Cedral Tassoni S.p.A. La scelta è stata fatta anche considerando l’attenzione del Gruppo Lunelli ai valori della tradizione, della cura del territorio e della ricerca della qualità.

Si sa già che Tassoni entrerà a far parte del Gruppo Lunelli sotto forma di una azienda produttiva autonoma. In questo modo non solo saranno rispettate le tradizioni e l’attenzione al territorio dell’azienda (la cui ricetta della famosa Cedrata è ancora realizzata con una ricetta super segreta, ma che utilizza materie prime di qualità come i cedri Diamante della Calabria), ma verrà garantita anche una notevole possibilità di crescita.

Matteo Lunelli, CEO del gruppo, ha spiegato che sono orgogliosi del fatto che Tassoni entri a far parte del Gruppo Lunelli in quanto si tratta di un marchio iconico, simbolo della tradizione italiana che, tramite questa acquisizione, rimane comunque ancora un patrimonio dell’Italia.

Gruppo Lunelli ha l’intenzione di rinforzare ancora di più il marchio, facendolo diventare un Luxury Soft Drink italiano. Inoltre verrà incrementata la sua presenza sui mercati esteri e verrà anche sviluppata la vasta gamma che va oltre la classica Cedrata Tassoni (fra cui anche il Chinotto Bio, in arrivo da metà maggio).