di Valentina Dirindin 1 Maggio 2020
gennaro esposito

La Regione Campania, come il resto d’Italia, sta pensando alle dinamiche sulla Fase 2, e al tavolo di lavoro si siederà un invitato speciale, lo chef Gennaro Esposito. Sono in molti, tra chef e imprenditori (l’ultimo, ieri,in un’intervista a noi, lo chef Nino Rossi), a chiedere che le istituzioni dialoghino con chi concretamente lavora tutti i giorni in questa situazione difficile, per accogliere il loro contributo, e la Campania sembra aver ascoltato.

Così, la Regione si avvarrà della consulenza di uno dei più illustri rappresentanti della gastronomia del territorio, lo chef due stelle Michelin al ristorante Torre del Saracino a Vico Equense. A quanto spiega Gennaro Esposito, la richiesta è arrivata direttamente dal governatore della Regione Vincenzo De Luca, che ha da pochissimo risolto la questione delivery sul territorio, e che evidentemente si appresta a seguire con (più) attenzione la situazione e le esigenze dei locali campani.

“Abbiamo individuato dei referenti dei singoli comparti nelle varie zone ai quali ristoratori, pizzaioli, chef e quanti altri potranno esporre le diverse problematiche e proporre soluzioni ad hoc”, spiega lo chef campano, raccontando che l’obiettivo è produrre tutti insieme “un documento dal quale ripartire in questa nuova pagina della nostra vita, nella quale dovremo essere sempre più uniti”.

[Fonte: Il Mattino]