Chris Martin dei Coldplay si esibisce a sorpresa in un pub del Somerset

Chris Martin dei Coldplay entra in pub e... No, non è l'inizio di una barzelletta, ma quanto successo in un pub dove il cantante ha tenuto un mini concerto a sorpresa.

Chris Martin dei Coldplay

Queste cose possono succedere solamente se ti trovi nel Regno Unito: entri in un pub e ti ritrovi davanti a Chris Martin dei Coldplay che canta e suona al piano. L’esibizione a sorpresa si è tenuta in un pub del Somerset.

Il frontman dei Coldplay stava tornando a casa dopo essersi esibito insieme alla band sul palco del Festival di Glastonbury. Martin decide così di concedersi una bevuta in un pub, più precisamente allo The Stag Inn di Hinton Charterhouse.

Mentre si trovava nel pub, fra un bicchiere di birra e l’altro, anche se con la voce un po’ roca, come ammesso da lui stesso, si è seduto al piano e ha improvvisato un mini concerto per la delizia della gente del posto.

Chris è entrato nel pub insieme alla fidanzata Dakota Johnson e ad alcuni amici. Dopo aver preso qualcosa da bere, il frontman ha iniziato a parlare con il proprietario del pub, Chris Parkin.

Chris Martin

È proprio Parkin a ricordare come sia andata. Avevano da poco finito il servizio di pranzo e lui era al bar, quando entra un uomo dalla porta. Parkin lo guarda e dice al ragazzo che era seduto accanto a lui “Crikey, quel tipo somiglia a Chris Martin”. Così, la ragazza che era con lui, avendo sentito queste parole, si è girata e ha detto “Sì, è lui”.

Non credendo ai suoi occhi, Parkin ha servito Chris Martin e il suo gruppo, ma non prima di aver chiesto a tutti gli altri avventori di lasciarli in pace a godersi i loro drink.

I clienti hanno tutti rispettato la richiesta, ma poi Chris Martin si è messo a parlare con Parkin ed è saltato fuori che una coppia del posto si stava per sposare e che il loro primo ballo avrebbe utilizzato come colonna sonora proprio uno dei successi della band, Sky Full of Stars.

Così, fra la sorpresa di tutti, Chris Martin si è girato e ha chiesto se volevano che suonasse il pezzo al pianoforte del pub (e meno male che c’era Chris Martin, pensate se a suonare per gli sposi ci fosse stato il batterista Will Champion: sarebbe stato subito Nozze Rosse di Game of Thrones!). Ovviamente tutti hanno detto di sì (anche perché chi avrebbe detto di no?) e così il cantante, scherzando sul fatto che aveva la voce un po’ roca per aver cantato al festival per tutto il weekend, si è messo a cantare a squarciagola la canzone dell’album Ghost Stories.

Nessuno nel pub si sarebbe aspettato una cosa simile. Ma non è finita qui. Chris Martin si è anche prodigato in consigli per i futuri sposi, suggerendo allo sposo Jeremy di ascoltare tutto quello che gli avrebbe detto la sposa Hannah.

Parkin ha descritto Chris Martin come un tipo davvero piacevole e carino.

Comunque non è certo la prima volta che succedono cose del genere: a maggio una famosa postar inglese aveva offerto da bere in 60 pub per festeggiare il suo compleanno.