di Manuela 15 Luglio 2020
deliveroo

Torniamo a parlare di cibo a domicilio perché da luglio il servizio di food delivery di Deliveroo arriverà in altre 25 città italiane, superando così i 200 comuni in cui è già presente. Dopo la crescita di maggio 2020 del 130%, Deliveroo ha deciso di espandersi in altre nuove città, fra cui molte costiere.

In totale in Italia ora Deliveroo è presente in 219 comuni: si parla di 13.000 ristoranti partner, con un aumento in questo caso del 40% rispetto a inizio anno. Mattero Sarzana, general manager di Deliveroo Italia, ha spiegato che è stata raggiunta e superata la quota simbolica di 200 città italiane in cui è possibile usufruire di questo servizio.

Tale traguardo è stato superati in estate grazie anche all’approdo in località costiere e di vacanza: in questo modo gli italiani potranno continuare a usare l’app e il servizio fornito anche durante i mesi estivi, quando sono in vacanza. E ha poi ricordato di essere un servizio essenziale che continua a sostenere il settore della ristorazione in Italia, aiutando anche la ripartenza.

Queste le città in cui sarà presente da luglio Deliveroo, regione per regione:

  • Abruzzo: Sambuceto e San Giovanni Teatino
  • Calabria: Gioia Tauro
  • Campania: Torre Annunziata, Teverola, Pompei e Quarto
  • Emilia-Romagna: Reggio Emilia
  • Lazio: Ostia e Bracciano
  • Lombardia: Melzo, Puegnago, San Giuliano Milanese e Truccazzano
  • Marche: Senigallia, Porto San Giorgio e Jesi
  • Piemonte: Acqui Terme
  • Puglia: Cerignola
  • Sardegna: Alghero, Poltu Quatu e Porto Cervo
  • Trentino Alto-Adige: Merano
  • Veneto: Marcon e Bassano del Grappa

Ricordiamo che anche Starbucks potrà essere consegnato a domicilio tramite Deliveroo.