College Dropout Burgers omaggia Kanye West nel suo logo, ma la star li denuncia

Il ristorante College Dropout Burgers ha deciso di omaggiare il suo idolo Kanye West nel logo e nel menu. Solo che la star non l'ha presa benissimo e ha denunciato il locale.

College Dropout Burgers

La sede di Melbourne del ristorante College Dropout Burgers ha voluto omaggiare il suo idolo Kanye West sia nel logo che nel menu. Che carini, direte voi. Solo che Kanye West non l’ha presa proprio benissimo e ha denunciato l’azienda per condotta fuorviante e ingannevole a causa di problemi di violazione del marchio.

Il proprietario del locale, Mark Elkhouri, è un grande fan di Kanye West. O forse sarebbe meglio dire “era”: dopo questa vicenda dubito che continuerà a provare affetto per la star. In pratica Elkhouri aveva dipinto un murales del rapper fuori dal ristorante e aveva inserito nel logo del locale un orsacchiotto incoronato, ispirato all’album di debutto di Kanye West, The College Dropout.

Elkhouri ha spiegato che ha voluto omaggiare il suo “eroe”, non sfidarlo. Kanye West, però, non è stato dello stesso avviso e a giugno 2021 ha fatto pervenire una lettera ufficiale nella quale chiedeva ufficialmente al ristorante di ridipingere il murales e togliere il logo dell’orsacchiotto incoronato.

tribunale

E pensare che quando a giugno Elkhouri aveva notato che l’account @kanyewest aveva visto le sue Stories su Instagram, si era esaltato: il suo “Dio” li aveva degnati di uno sguardo, con più di 10 visualizzazioni in un’ora. Solo che il giubilo ha avuto breve durata: quelle visite sono servite a Kanye West per accertare l’uso improprio del marchio, con conseguente lettera di diffida.

Ma adesso la guerra si è ulteriormente intensificata. Gli avvocati di Kanye West, infatti, hanno depositato un documento di 43 pagine presso la Corte Federale accusando Elkhouridi condotta fuorviante e ingannevole. Il team legale dell’artista ha affermato che l’uso continuato del nome commerciale College Dropout Burgers e la presenza nel menu di un hamburger chiamato College Dropout sta provocando danni al musicista.

Per questi motivi, gli avvocati hanno chiesto di ritirare la sua domanda inerente il marchio australiano “College Dropout Burgers”, distruggere qualsiasi materiale faccia riferimento a Ye o al suo marchio e pagarne i diritti.

Arriviamo così a lunedì 24 ottobre quando l’account Instagram di College Dropout Burgers ha pubblicato una Storia nella quale spiega che il ristorante ha rispettosamente rimosso tutti i riferimenti a Ye , stabilendo una nuova direzione, tema e identità del marchio. Inoltre, anche sulla loro pagina Facebook, sono state oscurate tutte le foto in cui si vedevano riferimenti a Ye.

Tuttavia Elkhouri si è poi tolto un sassolino dalle scarpe: ha sottolineato che non riesce a capire cosa potrebbe motivare un grande artista a citare in giudizio un piccolo e umile ristorante di hamburger dall’altra parte del mondo. La lanciamo lì: forse Kanye West in questo periodo è particolarmente di malumore visto che tutti gli sponsor, Adidas inclusa, lo stanno abbandonando a causa delle frasi antisemite da lui stesso pronunciate.