Conad cresce del 12% fatturando 15 miliardi nel 2020

Conad si conferma leader della Grande Distribuzione Organizzata: i suoi supermercati detengono una quota di mercato del 15%.

Conad in crescita nel 2020: un fatturato di 15 miliardi di euro, un aumento del 12,3% rispetto al 2019, e un consolidamento della quota di mercato, che già vedeva il consorzio leader di mercato nella GDO, passando dal 13,8 % del 2019 al 15,01% del 2020. Sono i dati che si ricavano dal bilancio per l’anno scorso, presentato ai soci delle 5 cooperative che compongono Conad (del bilancio 2020 di Conad Centro-nord avevamo parlato qualche giorno fa). Il mercato di riferimento nel 2020 è cresciuto ma in misura minore, del 5%, quindi anche rispetto a questo parametro si misura il successo di Conad.

Sale anche il numero di punti vendita in tutte le regioni italiane, passando da 3.207 a 3.305 (+ 98), contribuendo a rafforzare la copertura in tutte le regioni italiane, e quello dei collaboratori: 8.273 nuovi nel 2020, portando il numero totale a 65.772. I precedenti dati beneficiano anche dell’accorpamento di molti punti di quella che una volta era la rete di supermercati Auchan. Le cooperative chiudono l’anno con un patrimonio netto aggregato di 2,91 miliardi di euro (+11,9% rispetto al 2019).

Francesco Pugliese, ad di Conad, dichiara“Nel 2020 abbiamo consolidato il nostro ruolo di presidio e punto di riferimento per le comunità, contribuendo con la nostra continua vicinanza a dare qualche certezza alle persone. Aver fatto bene il nostro dovere e aver ottenuto buoni risultati ci rende soddisfatti; ma averlo fatto in una situazione così incerta per milioni di concittadini non ci può certo rendere felici. Per il 2021 mi aspetto una crescita solida, ma più contenuta, sia per la fine dell’emergenza sanitaria, sia per l’impegno che abbiamo preso nei progetti di digitalizzazione delle nostre attività nella strategia di multicanalità avviata lo scorso anno”.

[Fonte: Foodweb]

Potrebbe interessarti anche