di Manuela 1 Settembre 2020
conad

Partono le iniziative di solidarietà di Conad Nord Ovest che ha deciso di donare 60mila pasti alla Caritas per celebrare i suoi sessant’anni di attività. Ma non finisce qui: tanti i progetti in procinto di cominciare (rivisti nella loro organizzazione e finalità a causa dell’epidemia da Coronavirus).

Per festeggiare i sessant’anni di attività, Conad Nord Ovest e soci hanno deciso di realizzare una serie di attività focalizzate sulla valorizzazione delle proprie distintività. Una delle più importanti prenderà il via già a settembre: verranno donati 60mila pasti alla Caritas (con la quale Conad Nord Ovest ha sottoscritto una partnership). Questa iniziativa fa parte dei festeggiamenti dell’anniversario dell’azienda, con tanto di logo creato per l’occasione “Sessanta anni accanto a voi”.

Si tratta di un modo con cui Conad Nord Ovest vuol dire grazie alle comunità e ai territori in cui è presente: Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Mantova, Modena, Bologna, Ferrara, Toscana, Lazio e Sardegna.

A causa dell’epidemia da Coronavirus, Conad Nord Ovest ha dovuto modificare i progetti e le iniziative legati a questi festeggiamenti. Così dal 3 al 13 settembre, tutti i possessori di Carta Insieme e Carta Insieme Più Card Conad che compreranno almeno 15 euro di prodotti a marchio nei vari Conad Superstore, Conad, Conad City, Margherita e Sapori&Dintorni o almeno 20 euro di prodotti a marchio nei Conad Ipermercato e Spazio Conad riceveranno dei buoni spesa di pari importo spendibili nelle settimane successive. In questo modo contribuiranno a devolvere i 60mila pasti alla Caritas.