di Manuela 28 Gennaio 2021
farro

E’ stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito della Coop. Sono stati ritirati dal commercio alcuni lotti del Farro di Lunigiana decorticato: il ritiro si è reso necessario per il rischio presenza insetti nei lotti in questione. L’allerta è stata pubblicata da poco sul sito ufficiale dell’azienda.

Sull’avviso di richiamo, la denominazione esatta del prodotto coinvolto dal richiamo è Farro di Lunigiana decorticato 500g. A disporre il ritiro è stato lo stesso Consorzio Lunigiana Produce.

I numeri dei lotti di produzione interessati dal richiamo sono:

  • 0720: data di scadenza o termine minimo di conservazione di giugno 2021
  • 0920: data di scadenza o termine minimo di conservazione di agosto 2021
  • 1020: data di scadenza o termine minimo di conservazione di settembre 2021

In tutti questi casi l’unità di vendita è la confezione da 500 grammi. Attenzione però: il richiamo al momento riguarda solamente questi lotti venduti in alcuni punti vendita della Toscana.

Il motivo del richiamo è la possibile presenza di insetti infestanti in questi lotti. Per questo motivo i consumatori sono invitati a non utilizzare questi lotti del prodotto in questione e a restituirli presso il punto vendita di acquisto. Per qualsiasi ulteriore informazione, poi, i consumatori possono contattateil Consorzio Lunigiana Produce inviando un’email a info@lunigianaproduce.com o telefonando al +39 3387978154.