di Manuela 24 Febbraio 2020
supermercato

Ancora una storia legata al Coronavirus: a Nova Milanese un anziano al supermercato finge di starnutire e di stare male per scappare con la spesa. Era solo questione di tempo prima che qualcuno trovasse il modo di cavalcare la psicosi da Coronavirus per fare il furbetto. Tutto è accaduto sabato scorso al Famila di via Brodolini.

La scena si è svolta nel pomeriggio: un anziano con un sacchetto pieno di spesa si è avvicinato al bancone del centro informazioni, si è improvvisamente accasciato fingendo di stare male e ha chiesto aiuto alle cassiere. L’uomo starnutiva rumorosamente e, a causa della paura per il Coronavirus, le cassiere si sono allontanate dall’uomo, cercando di ripararsi dagli starnuti dell’anziano e da un possibile contagio.

A quel punto, però, l’uomo di punto in bianco si è rialzato di scatto, ha scavalcato l’impianto di sicurezza ed è fuggito dal supermercato indisturbato, rubando il sacchetto pieno di spesa. Nessuno è riuscito a fermarlo anche perché erano tutti paralizzati prima dalla paura del contagio e poi dalla sorpresa dell’improvvisa guarigione miracolosa. Prendendo letteralmente tutti per il naso, l’anziano è riuscito a derubare il supermercato sfruttando una delle debolezze che attanaglia molti italiani al momento, cioè la paura per il Coronavirus.