Cozze cotte Marinsieme Idea e Aquolina: richiamo per rischio chimico

Richiamo sul sito Salute.gov: ritirati lotti delle Cozze cotte (alla Tarantina e alla Marinara) Marinsieme Idea e Aquolina per rischio chimico.

cozze

Ancora un richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio alcuni lotti delle Cozze cotte di Marinsieme Idea e di Aquolina a causa di un rischio chimico. Sul sito la data di pubblicazione delle allerte è quella del 9 settembre 2021, mentre sugli avvisi di richiamo veri e propri la data effettiva dei controlli è quella del 4 settembre 2021.

In tutti i richiami, il nome del produttore è sempre Mancin Nadia srl, mentre il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è IT 90 CE.

cozze cotte

Qui di seguito troverete la denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo, il marchio del prodotto, il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato, il numero di lotto e la data di scadenza o termine minimo di conservazione:

  • Cozze Cotte alla Tarantina di Marinsieme Idea (Mancin Nadia srl, via Romena Nuova 53 a Rivà di Ariano nel Polesine, RO): numero del lotto di produzione 211001, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)
  • Cozze Cotte alla Marinara di Marinsieme Idea (Mancin Nadia srl, via Romena Nuova 53 a Rivà di Ariano nel Polesine, RO): numero del lotto di produzione 211001, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)
  • Cozze Cotte alla Tarantina di Aquolina (Finpesca spa, via delle Industrie 7 a Porto Viro, RO): numero del lotto di produzione 2021/98361, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)
  • Cozze Cotte alla Marinara di Aquolina (Finpesca spa, via delle Industrie 7 a Porto Viro, RO): numero del lotto di produzione 2021/98360, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 1 ottobre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla vaschetta da 400 grammi (peso netto)

Il motivo del richiamo è un rischio chimico grave, cioè un pericolo di tossicità acuta provocata da biotossine algali DSP (acido akadaico) per superamento della dose acuta di riferimento di 160 microgrammi/kg.

Nelle avvertenze i consumatori sono pregati di non mangiare i numeri di lotto sopra indicati e di riconsegnarli al fornitore.

Potrebbe interessarti anche