di Manuela 14 Agosto 2020
cozze

Ancora un richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio diversi lotti delle Cozze Effelle pesca srl a causa di un rischio chimico. Sul sito la data di pubblicazione del comunicato è del 14 agosto 2020, mentre sull’avviso di richiamo la data effettiva è quella del 10 agosto 2020.

La denominazione di vendita esatta del prodotto ritirato è Cozze, mentre sia il marchio del prodotto che il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Effelle Pesca srl. Il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è IT S1086 CE, mentre il nome del produttore è Effelle Pesca srl con sede dello stabilimento in via della Manifattura 12 a Bosco Mesola (FE).

Questa volta sono diversi i numeri di lotto ritirati dal commercio, tutti con data di scadenza del 10 agosto 2020:

  • FL 27734
  • FL 27742
  • FL 27747
  • FL 27765
  • FL 277796
  • FL 277810
  • FL 277818
  • FL 277828
  • FL 277837
  • FL 277840
  • FL 277878
  • FL 277892
  • FL 277886

Per quanto riguarda il volume dell’unità di vendita, sono compresi nel richiamo le cozze in rete in confezioni da 1 kg, 1.7 kg e 5 kg.

Il motivo del richiamo è il superamento dei limiti di acido okadaico (biotossine algali). Per questo motivo nelle avvertenze i consumatori sono invitati a controllare il numero di lotto presente sull’etichetta della confezione. Nel caso coincidesse con quelli sopra citati, il prodotto non va consumato e deve essere riportato presso il punto vendita di acquisto.