Cracker salato in superficie Bennet e Despar: richiamo per rischio fisico

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: ritirati dal commercio diversi lotti dei Cracker salato in superficie di Bennet e di Despar a causa di un rischio fisico.

cracker

È stato pubblicato sul sito Salute.gov un maxi richiamo: sono stati ritirati dal commercio diversi lotti dei Cracker salato in superficie di Bennet e di Despar a causa di un rischio fisico. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella dell’11 agosto 2021, mentre sugli avvisi di richiamo veri e propri la data dei controlli effettivi è quella del 4 e del 5 agosto 2021.

In tutti i richiami, il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Nuova Industria Biscotti Crich SpA, il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è Crich e il nome del produttore è di nuovo Nuova Industria Biscotti Crich SpA, con sede dello stabilimento in via Alcide de Gasperi 11 a Zenson di Piave, provincia di Treviso.

Di seguito la denominazione di vendita esatta dei prodotti coinvolti nel richiamo, il marchio del prodotto, il numero di lotto, la data di scadenza e l’unità di vendita:

  • Cracker 500gr, Bennet: numero di lotto 6031, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 22 luglio 2022 e unità di vendita nella confezione da 500 grammi
  • Cracker Salati in Superficie 500gr, Bennet: numero di lotto 6091, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 28 luglio 2022 e unità di vendita nella confezione da 500 grammi
  • Cracker Salati in Superficie, Bennet: numero di lotto 6031, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 22 luglio 2022 e unità di vendita nella confezione da 500 grammi
  • Cracker Salato in Superficie 500gr, Despar: numero di lotto 6081, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 27 luglio 2022 e unità di vendita nella confezione da 500 grammi
  • Cracker Salato in Superficie 500gr, Despar: numero di lotto 6031, data di scadenza o termine minimo di conservazione del 22 luglio 2022 e unità di vendita nella confezione da 500 grammi

Il motivo del richiamo è un rischio fisico, cioè la possibile presenza di corpi estranei (negli avvisi non è specificato di cosa si tratti).

Nelle avvertenze si prega di non consumare i numeri dei lotti sopra indicati e di riportare il prodotto presso il punto vendita di acquisto.

Potrebbe interessarti anche