di Valentina Dirindin 5 Agosto 2019

Una pasticceria firmata da Cristiano Ronaldo e dalla sua inseparabile metà, Georgina Rodriguez? Era già da un po’ che a Torino, città che ha accolto CR7, si vociferava di un nuovo progetto del calciatore superstar internazionale: una pasticceria di lusso, appunto, da aprire in pieno centro città. Fino a ora, però, non si era trattato di molto più che rumors.

L’edizione odierna di Repubblica Torino, invece, riporta la notizia come ormai certa, svelando anche la location dove il calciatore avrebbe immaginato di lanciarsi nel fantasmagorico mondo del food. Secondo il quotidiano il locale scelto per ospitare l’avventura pastry di Ronaldo sarebbe quello che fino a pochissimo tempo fa ospitava la boutique di abbigliamento della famiglia Del Piero. Una scelta azzeccata, dopotutto, un passaggio di consegne fra quasi compagni di squadra. Il negozio è un bello spazio in via Gramsci: per i non Torinesi, si tratta del centro più alla moda della città, a un passo da quella via Lagrange che, dopo la pedonalizzazione, è diventata il fulcro dello shopping cittadino.

Una location che se contermata, fa notare anche Repubblica, dovrà però vedersela con l’altra attesissima apertura dolciaria del prossimo futuro torinese, quella di Ignino Massari, che ha già avviato i lavori della sua prossima pasticceria in piazza CLN, davvero a un passo da quella indicata come la futura location per il locale di Ronaldo. Il che potrebbe il pubblico torinese nella privilegiata situazione di assistere a una sfida del tutto inedita, sia dal punto di vista calcistico che culinario: CR7 vs Iginio. Noi prepariamo i pop corn (dolci, ovviamente), altro che Juventus.

[Fonte: Repubblica Torino]