di Dissapore Dissapore 1 Marzo 2021
cuochi d'Italia Alessandro Borghese Gennaro Esposito Cristiano Tomei

È appena finito 4 ristoranti ma Alessandro Borghese torna in tv: la trasmissione si chiama Cuochi d’Italia – il campionato delle regioni e va in onda su TV8 da oggi, 1 marzo. Il format è prodotto da Banijay Italia e si avvale del contributo, nel ruolo di giurati, dei due chef stellati Gennaro Esposito e Cristiano Tomei.

La trasmissione Cuochi d’Italia è incentrata sulle cucine regionali: i concorrenti sono 20, uno per ogni regione italiana, e i piatti tipici delle tante tradizioni locali sono al centro della gara, alla fine della quale verrà proclamato il Miglior Cuoco Regionale d’Italia. Il format resta invariato: ogni episodio, composto da due manche, vede gli sfidanti alle prese con la preparazione di una pietanza che sarà poi oggetto di giudizio da parte dei due chef Tomei ed Esposito.

Le prime 10 puntate sono sfide di andata e ritorno ad eliminazione diretta, durante le quali ogni cuoco si cimenta nella realizzazione di un piatto di una regione e poi di un’altra, cercando di conquistarsi il podio. Chi supera il primo turno accede alla seconda fase. Solo cinque concorrenti accedono poi al terzo turno, mentre il sesto viene ripescato tra i perdenti. Infine sono due concorrenti che arriveranno in finale, che prevede un menù regionale, composto dalle due portate che meglio esaltano le eccellenze del territorio, da sottoporre al giudizio di Tomei ed Esposito. Al vincitore va il premio di 10.000 euro in gettoni d’oro.

1