di Manuela 29 Maggio 2020
cereali colazione

E’ comparso un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: questa volta sono stati ritirati dal commercio 2 lotti dei cereali da colazione Despar Vital – Multigrani di riso e frumento integrale. Andando a leggere l’avviso di richiamo, il motivo è la possibile presenza di allergeni non dichiarati in etichetta. Sul sito la data del richiamo è del 28 maggio 2020, mentre il richiamo effettivo risale al 27 maggio 2020.

La denominazione esatta di vendita è Multigrain di riso e frumento integrale gr 375, il marchio del prodotto è Despar Vital e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Despar Italia C.a.r.l. – Casalecchio di Reno (Bologna). Il nome del produttore è Molino Nicoli S.p.A., mentre il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è sempre Molino Nicoli S.p.A. con sede dello stabilimento in via Antonio Locatelli 6 a Costa di Mezzate (BG).

Sono due i lotti di produzione richiamati:

  • P 16/04/2020
  • S 16/10/2021

entrambi con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 16 ottobre 2021 (la data di scadenza è stampigliata sulla patella superiore dell’astuccio di vendita) e unità di vendita da 375 grammi.

Il motivo del richiamo è un problema di errato confezionamento. L’astuccio in vendita non contiene la versione classica del prodotto, bensì quella con cioccolato fondente. E il cioccolato contiene a sua volta lecitina di soia, allergene che non è stato dichiarato in etichetta.

Il richiamo si riferisce solamente ai lotti menzionati con quella specifica scadenza. I consumatori che avessero acquistato questo prodotto sono pregati di riportarlo e riconsegnarlo al punto vendita.