di Manuela 30 Settembre 2019
Domino's, pane all'aglio

Domino’s paga 20 dollari all’ora per provare il nuovo pane all’aglio. Tramite LinkedIn e poi un tweet su Twitter, la grande catena di pizza ha pubblicato un singolare annuncio di ricerca lavoro: sta cercando una persona da pagare 20 dollari all’ora per assaggiare il nuovo pane all’aglio. Che detta così suona male, ma in inglese diventa Chief Garlic Bread Taste Tester, un titolo di tutto rispetto e dal nome altisonante da inserire nel curriculum.

Tale posizione di Capo Assaggiatore del Pane all’Aglio è disponibile a Brisbane, ma non temano gli aspiranti assaggiatori del resto dell’Australia: Domino’s ha pensato anche a voi. L’azienda, infatti, è disposta a pagare un hotel e il volo di ritorno pur di acquisire i servizi delle papille gustative dei tester.

E’ alquanto difficile immaginare quali competenze, titoli o esperienze lavorative pertinenti possa avere il curriculum di una persona che si candidi per tale posto. Ma anche qui, Domino’s è corsa in soccorso dei papabili candidati. L’azienda, infatti, ha descritto i requisiti che il candidato ideale deve avere:

  • capacità di capire il rapporto perfetto fra croccantezza e morbidezza
  • non deve mai aver incontrato un carboidrato che non gli piacesse
  • deve avere papille gustative perfettamente funzionanti
  • almeno una volta nella vita deve essersi scottato le dita perché non poteva aspettare che il pane all’aglio si raffreddasse prima di poterlo mangiare
  • deve avere cercato di convincere altre persone a rivedere le loro scelte alimentari

Chiunque sia stato l’incaricato di scrivere questa descrizione, deve essersi divertito parecchio. Il processo di candidatura comporta poi anche la compilazione di un sondaggio e la spiegazione in 200 parole o tramite un video di 30 secondi del perché sia la persona giusta per quel ruolo. Le domande si chiuderanno il 7 ottobre. Direi di affrettarsi a candidarsi.

Ecco il tweet dell’annuncio su Twitter:

[Crediti | Hotnewhiphop]