di Manuela 6 Maggio 2021
eccellenze campane

Parliamo ancora di acquisti: questa volta è Eccellenze Campane della famiglia Scudieri ad aver acquisito Obicà Mozzarella Bar dal fondo estero UK Neo Investment Partners.

Il polo enogastronomico di Eccellenze Campane vanta store a Napoli, Milano e Roma. Da adesso di questa azienda faranno parte anche i 19 ristoranti di Obicà, il primissimo Mozzarella Bar a livello mondiale creato nel 2004 e partito da Roma. Di questi 19 ristoranti, 8 si trovano in Italia e 11 all’estero, fra cui ben 6 in Giappone, 3 nel Regno Unito e 2 negli Stati Uniti.

In questo modo la proprietà di Obicà torna in Italia proprio grazie a Eccellenze Campane. I due brand condividono attitudini similari, fra cui l’attenzione ai prodotti di qualità e la diffusione della cultura del buon cibo italiano.

All’atto pratico, lo store di Eccellenze Campane sito in via Brin a Napoli continuerà a mantenere il suo nome e diventerà l’hub principale di riferimento per la selezione, produzione e distribuzione dei prodotti campani sia verso gli altri store di Eccellenze Campane, sia verso i ristoranti Obicà. Inoltre gli store di Eccellenze Campane otterranno l’insegna di Obicà.

Achille Scudieri, CEO di Eccellenze Campane, ha sottolineato che, tramite questa acquisizione, verrà valorizzata la crescita del polo enogastronomico. Eccellenze Campane continuerà a rappresentare nel mondo le eccellenze italiane, basandosi su valori di autenticità e qualità. Questa acquisizione, inoltre, fa parte del piano di investimenti della famiglia Scudieri: in precedenza avevano acquisito l’azienda vinicola Gaglio e il suo celebre Mamertino, nonché l’azienda vinicola Abraxas sull’isola di Pantelleria con la sua produzione di passito, zibibbo e nero d’Avola.

Dal canto suo Davide Di Lorenzo, CEO del Gruppo Obicà, ha ammesso che per loro è un piacere tornare nelle mani di una proprietà italiana. Questo anche perché hanno trovato un partner che conosce perfettamente gli elementi chiave della loro proposta gastronomica e che ha un grande interesse nel diffondere la cultura del cibo italiano nel mondo.