Equiseto Bio di Bioplanta: richiamo per rischio microbiologico

Nuovo richiamo sul sito Salute.gov: ritirati dal commercio un paio di lotti dell'Equiseto Bio di Bioplanta a causa di un rischio microbiologico.

equiseto

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov: sono stati ritirati dal commercio un paio di lotti dell’Equiseto Bio di Bioplanta a causa di un rischio microbiologico. In questo caso, sia la data di pubblicazione dell’allerta sul sito, sia la data dei controlli effettivi presente sull’avviso di richiamo vero e proprio coincide: è quella del 15 novembre 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Equiseto Bio, mentre il marchio del prodotto è Bioplanta s.a.s. Sull’avviso non è indicato il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore, mentre il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato e il nome del produttore coincidono: è Bioplanta s.a.s. del dott. Vincenzo Amato & c., con sede dello stabilimento ad Irsina.

equiseto bio

I numeri dei lotti di produzione coinvolti nel richiamo sono:

  • TH2001EQ
  • TH2101EQ

Entrambi riportano la data di scadenza o termine minimo di conservazione di dicembre 2023, mentre l’unità di vendita è rappresentata dalla confezione da 1 kg e dalla confezione da 100 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio microbiologico. A causa del ritrovamento di tracce di Salmonella nel prodotto Equiseto Bio, ecco che Bioplanta s.a.s. ha deciso di richiamare esclusivamente le confezioni con lotto TH2001EQ e TH2101EQ con scadenza 12/2023 del peso netto di 100 grammi o 1 kg. Nel caso i consumatori fossero in possesso di una rimanenza di queste confezioni, potranno restituirle presso il punto vendita: qui verrà sstituita gratuitamente.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda all’indirizzo email info@bioplanta.it.

Nelle avvertenze viene spiegato che la Salmonella si manifesta in pochi giorni con sintomi come la diarrea, il dolore addominale e, occasionalmente, vomito e leggera febbre. Tali sintomi di solito regrediscono da soli nell’arco di alcuni giorni. Tuttavia neonati, bambini, anziani e persone con sistema immunitario indebolito possono sviluppare sintomi più gravi. In tal caso, bisogna consultare il medico segnalando una possibile infezione da Salmonella.