di Manuela 31 Marzo 2021
Family Food Fight 2021: giudici e studio

Giovedì 1 aprile, su Sky Uno (canale 108) e su NOW Tv andrà in onda la quarta puntata della nuova stagione di Family Food Fight 2021. L’appuntamento è, come sempre, per le ore 21.15. E ad attenderci ci saranno quattro ospiti internazionali: stiamo parlando degli chef Afsaneh Ahmadi (Iran), Dario Guevarra (Filippine), Evgeniya Lasytchuk (Russia) e Yonas Tesfamichael Yeshak (Eritrea).

Family Food Fight 2021: quarta puntata

I tre giudici Joe e Lidia Bastianich e Antonino Cannavacciuolo dovranno lanciare la sfida alle famiglie rimaste in gara dopo l’eliminazione dell’ultima puntata:

  • Dall’Argine (Emilia-Romagna)
  • Vannucchi (Toscana)
  • Lufino (Campania)
  • Autelitano (Calabria)

Family Food Fight 2021: Lidia Bastianich

Come sempre, tre le prove da superare:

  1. Menu di tre portate: la prima prova è quella del melting pot culinario. I giudici hanno preparato per le famiglie un viaggio alla scoperta di nuovi gusti e territori, uscendo fuori dalla comfort zone delle loro tipicità regionali. Per fare questo ecco che arriveranno 4 chef provenienti da tutto il mondo: Afsaneh Ahmadi, Dario Guevarra, Evgeniya Lasytchuk e Yonas Tesfamichael Yeshak. Le quattro squadre ancora in gara dovranno proporre un menu di tre portate che contenga al suo interno le specialità del Paese che gli è capitato in sorte. Gli chef ospiti potranno aiutare le famiglie, ma questo aiuto sarà limitato dal fatto che parleranno solamente nella loro lingua di origine, senza traduzione. La famiglia vincitrice avrà un vantaggio nella successiva prova
  2. Seconda prova: un’esperienza inedita attende le famiglie. Probabilmente i concorrenti si aspettavano la classica sfida a staffetta. E invece no! I giudici alzeranno l’asticella delle difficoltà e scomporranno le famiglie per creare 4 squadre miste. I nuovi gruppi così creati dovranno preparare un melting pot italiano. In pratica dovranno realizzare un piatto utilizzando gli ingredienti provenienti dalle 4 regioni d’origine: i pomodorini del Piennolo del Vesuvio, il lampredotto toscano, la liquirizia calabrese e la zucca “Cappello da Prete” dell’Emilia-Romagna
  3. Terza prova: la squadra mista peggiore nella precedente prova dovrà affrontare una prova uno contro tutti. I quattro componenti si divideranno e dovranno cucinare da soli, in rappresentanza delle rispettive famiglie. Le famiglie, dal canto loro, dovranno fare una spesa al buio, procurando al cuoco tutti gli ingredienti necessari

Family Food Fight 2021: Joe Bastianich giudice

1