di Marco Locatelli 18 Dicembre 2020

Anche Ferrero sempre più attenta alla qualità dei suoi prodotti. E così il colosso dei dolci piemontese ha ufficializzato l’acquisizione di Eat Natural, produttore di snack “salutisti” come barrette di cereali, muesli tostato e granola di alta qualità.

Nello specifico dell’operazione, “sotto” il marchio del gruppo di Alba passano tutte le strutture produttive di Halstead, nel Regno Unito e ha già annunciato l’intenzione di mantenere il management e i 300 dipendenti della società britannica e anzi: si prevede un’operazione di ampliamento del marchio Eat Natural.

L’azienda acquisita da Ferrero è infatti una realtà ormai storica del settore healthy snack, fondata 23 anni fa da Preet Grewal e Praveen Vijh. Il cavallo di battaglia dei prodotti Eat Natural? Niente conservati o ingredienti diversi da quelli “casalinghi”, e tutto viene prodotto a mano e in piccole quantità.

“Eat Natural è un’ottima scelta strategica per il gruppo Ferrero, che ci consente di continuare a espandere la nostra presenza complessiva e l’offerta di prodotti nel segmento di mercato degli healthy snack – ha dichiarato nel comunicato stampa Giovanni Ferrero, presidente esecutivo del gruppo Ferrero -. Eat Natural è un’azienda a conduzione familiare che condivide alcuni dei nostri stessi valori e, come noi, ha a cuore i consumatori, l’ambiente e le comunità in cui operiamo. Non vedo l’ora di dar loro il benvenuto nel gruppo Ferrero”.

“Ferrero – dichiara il co-fondatore di Eat Natural, Praveen Vijh – è un’azienda favolosa e siamo onorati di entrare a far parte della loro famiglia. Abbiamo molti principi etici condivisi, la stessa visione e la volontà di produrre e rendere disponibili a tutti snack sempre più salutistici. Come noi, anche loro vantano un forte impegno per quanto riguarda gli ingredienti, il gusto e lo storytelling. Non vediamo l’ora di iniziare”.

Prosegue dunque la mission di Ferrero nella sua diversificazione attraverso l’acquisizione di marchi forti dall’estero. Lo scorso ottobre, infatti, Ferrero ha acquisito per 270 milioni di euro lo storico marchio britannico Fox’s.

1