Filippo La Mantia apre l’unico ristorante dell’Isola di San Giorgio Maggiore, a Venezia

Dal 6 aprile ci sarà un ristorante anche sull’Isola di San Giorgio a Venezia. Aprirà, infatti, il San Giorgio Cafè di Filippo La Mantia e si tratterò dell’unico punto di ristoro pubblico dell’isola. Un nuovo progetto gastronomico, ideato da D’Uva insieme a Filippo La Mantia, realizzato grazie all’interessamento della Fondazione Giorgio Cini, che lavora anche nell’ambito della valorizzazione dell’Isola di San Giorgio.

Al momento sappiamo che  il San Giorgio Café di Filippo La Mantia sarà un connubio fra:

  • bar
  • café
  • bistrot
  • ristorante vero e proprio.

La cucina siciliana, insomma, approderà in San Giorgio Maggiore a Venezia.

Cosa ci aspetta al San Giorgio Café di Filippo La Mantia?

Il ristorante San Giorgio Café di Filippo La Mantia sorgerà proprio di fronte al complesso monumentale dell’Isola (dove una volta c’era un’abbazia benedettina) e affaccerà direttamente sul bacino di San Marco. Purtroppo il sito del San Giorgio Café non è ancora attivo, verrà aperto il 5 aprile 2019 e solo allora potremo sapere cosa conterrà. Se volete prenotare dei posti, è già possibile farlo.

Il progetto di arredo è stato realizzato dallo Studio Architetto Paolo Richelli di Verona. Per avere maggiori dettagli sul tipo di menù, bisognerà attendere la conferenza stampa ufficiale e l’apertura definitiva del sito.

Avatar Manuela

2 Aprile 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento