di Manuela 27 Aprile 2020
rider

Se a Milano un fattorino di Glovo era stato chiamato per trasportare della marijuana, ecco che a Firenze un uomo si è travestito da rider per portare la droga. Colto in flagrante, è stato ovviamente denunciato e subito arrestato.

Tutto è accaduto ieri sera in Piazza della Libertà, a Firenze. E’ quasi l’una di notte e gli agenti della polizia di ronda hanno subito notato quel rider che, a un’ora decisamente inconsueta per un servizio di delivery di cibo e bevande, stava pedalando per andare chissà dove.

Ovviamente il sospetto è stato immediato: che l’uomo stesse nascondendo altro nelle borse della consegna a domicilio? Così il sedicente rider, un uomo di 32 anni originario del Senegal, è stato fermato dalla polizia per un controllo.

E’ stata così scoperta della droga celata dentro un classico contenitore termico che il “fattorino” trasportava sulle spalle, quello tipico che hanno tutti i rider per intenderci, quello dove mantengono il cibo in caldo in attesa della consegna.

Oltre ai 10 grammi di marijuana trovati addosso, perquisendo poi la sua abitazione sono saltati fuori altri 254 grammi di marijuana, 20 grammi di ecstasy, 2,5 grammi di cocaina e sei grammi di anfetamine. Ovviamente l’uomo è stato denunciato e arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio.