di Marco Locatelli 10 Giugno 2021

Anche in Francia bar e ristoranti possono accogliere i clienti nei locali al chiuso da ieri, mercoledì 9 giugno.

Nuovo allentamento alle restrizioni anti-Covid nel Paese, la cui curva epidemiologica sta continuando a calare in queste ultime settimane.

Quindi dopo l’ok – come in Italia e altre nazioni – all’apertura dei locali all’aperto ora si passa anche al chiuso, ma solo fino al 50% della capacità.

Dopo la prima fase del 19 maggio, con il presidente Emmanuel Macron testimonial d’eccezione che si è mostrato in pubblico a prende un caffè con il premier Jean Casetx, la Francia passa al secondo step delle riaperture che prevede anche  lo slittamento del coprifuoco dalle 21 alle 23.

E, come era lecito aspettarsi, i francesi non si sono fatti attendere troppo nel riempire i locali.

Fonte: Lapresse.it