Gelaterie: ad Alba apre Alberto Marchetti e chiude Mara dei Boschi

Ad Alba il panorama delle gelaterie si rinnova in vista dell’estate: da un lato chiude Mara dei Boschi, punto di riferimento del gelato torinese (con due negozi sotto la Mole, quello storico in via Berthollet a San Salvario e la nuova apertura di piazza Carlina, di cui vi abbiamo parlato di recente). Ci eravamo già chiesti il perché della chiusura del punto vendita albese di Mara dei Boschi, senza per ora riuscire a trovare una risposta.

Adesso, però, il mistero si infittisce, con l’apertura di un altro nome noto della gelateria torinese, Alberto Marchetti, ad appena due minuti di distanza dalla via Maestra dove sorgeva la gelateria di Mara dei Boschi.

Aprirà infatti in via Via Vittorio Emanuele 17D il nuovo punto vendita del maestro gelatiere Marchetti, il sesto dopo i tre negozi torinesi (tra cui il grande e frequentatissimo punto vendita di piazza CLN, Casa Marchetti) e le gelaterie di Alassio e Milano. Un’apertura nella terra di Slow Food è di sicuro un passo importante per uno come Marchetti, da sempre un punto di riferimento per l’associazione nata a Bra e per i gourmet in generale. Con la Fondazione SlowFood per la Biodiversità Onlus, in particolare, Alberto Marchetti ha una collaborazione attiva dal 2008, che ha portato alla creazione di alcuni gelati dei Presidi: a robiola di Roccaverano, la farina bòna, la fragola di Tortona e il Ramassin della Val Bronda, il cioccolato Chontalpa e il gusto al Montebore.

Valentina Dirindin Valentina Dirindin

11 Giugno 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento