di Chiara Cajelli 21 Agosto 2019
gelato-bava-di-lumaca-idea-gelatai-pugliesi

Attenzione, sta arrivando il gelato con bava di lumaca! L’idea è dei due gelatai pugliesi Enzo Di Noia e Mauro Altomarei, del Just cafe a Zapponeta. La bava di lumaca sostituisce nel loro gelato l’acqua, ed è una scelta fatta per le note proprietà nutritive della sostanza.

Dopo la pizza con le lumache non ci stupiamo del gelato fatto con la bava, e scherzi a parte le proprietà della bava di lumaca sono note come antinfiammatorie e lenitive per l’epidermide – vi sono infatti prodotti che curano infiammazioni cutanee e psoriasi. Diversi studi hanno dimostrato che ha insomma proprietà calmanti, emollienti e lenitive per le irritazioni, disinfettanti, antisettiche e cicatrizzanti.

I due gelatai quindi sanno il fatto loro e difendono la propria idea, d’altronde sono stato anche premiati in vari concorsi regionali e nazionali. Si spingono forse però un po’ troppo oltre, tirando in mezzo la medicina delicata: il gelato con bava di lumaca può, secondo loro, aiutare chi ha un apparato digerente delicato e “bambini malati di cancro“.

Fonte: lagazzettadelmezzogiorno.it