di Manuela 15 Gennaio 2021
giuseppe conte

Giuseppe Conte ha assunto la carica di ministro dell’Agricoltura ad interim. Dopo le dimissioni di Teresa Bellanova, provocate dalla crisi di Governo scatenata da Matteo Renzi, il premier ha deciso di ricoprire temporaneamente questa carica.

A dare la notizia è stata una nota ufficiale del Quirinale. Dopo che Sergio Mattarella ha ricevuto Giuseppe Conte per parlare del pasticcio provocato dall’uscita di Renzi dal Governo, ecco che Giuseppe Conte non si è dimesso, bensì ha scelto di assumere l’interim del ministero dell’Agricoltura nell’attesa di andare in Parlamento per parlare della diaspora dei ministri di Italia Viva dal Governo.

Il presidente della Repubblica ha, infatti, firmato il decreto tramite il quale, su proposta del presidente del Consiglio dei ministri, sono state accettate le dimissioni di Teresa Bellanova dalla carica di ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali (il cui interim è stato assunto temporaneamente dalpresidente del Consiglio dei ministri), di Elena Bonetti dalla carica di ministro senza portafoglio e di Ivan Scalfarotto dalla carica di sottosegretario di Stato.

La nota ha poi specificato che il presidente del Consiglio, dopo aver illustrato al presidente della Repubblica la situazione politica che si è venuta a creare a seguito di queste dimissioni, ha ribadito che andrà in Parlamento per i necessari chiarimenti davanti alle Camere. Così il presidente della Repubblica ha preso atto degli intendimenti del presidente del Consiglio dei ministri.