Gordon Ramsay apre il suo primo ristorante a Boston

Gordon Ramsay allarga il suo impero di ristorazione e annuncia l'apertura di un nuovo locale al Mandarin Oriental di Boston.

gordon ramsay

Dopo l’apertura di Chicago del Gordon Ramsay Burger, annunciata solo poche settimane, Gordon Ramsay lancia la notizia di una nuova apertura, questa volta a Boston.

Il nuovo locale, chiamato Ramsay’s Kitchen, è il suo primo ristorante nella città e – come ha annunciato – aprirà al Mandarin Oriental di Back Bay.

L’hotel era già sede di un ristorante blasonato, il Bar Boulud Boston, guidato dallo chef Daniel Boulud e chiuso nel 2020. A dare la notizia della nuova apertura è stato direttamente lo chef e conduttore televisivo, con un messaggio in prima persona sulla pagina Instagram del Ramsay’ Kitchen. Il nuovo locale di quello che con tutta probabilità è lo chef celebrity più popolare del mondo andrà dunque ad allargare il suo mega impero della ristorazione.

Ramsay’s Kitchen fa infatti parte del gruppo di ristoranti Gordon Ramsay North America, che comprende dieci diversi locali sparsi per Las Vegas, Atlantic City e altre città degli Stati Uniti. Per la nuova apertura, Gordon Ramsay ha fatto sapere che prevede di assumere oltre 160 dipendenti, anche se potrebbe scontrarsi con la carenza di personale che molti ristoranti stanno incontrando in questo periodo del dopo-pandemia, negli Stati Uniti come nel Regno Unito (e anche in Italia, pare).

[Fonte: Eater]

Potrebbe interessarti anche